65.000 Famiglie senza una casa

A causa della guerra e delle demolizioni forzate e volontarie da parte dei coloni israeliani , migliaia di famiglie vivono in tende e case di plastica, creando veri e propri accampamenti della disperazione ed aspettando di fare ritorno un giorno alle loro case, che ogni giorno le Forze di occupazione israeliane demoliscono a loro divertimento.

Più di 60.160 famiglie di rifugiati, le cui case erano leggermente danneggiate, non hanno ricevuto pagamenti per lavori di riparazione che ammonterebbero a 67,9 milioni di dollari.

3.694 famiglie, le cui case furono seriamente danneggiate, non hanno ricevuto alcuna assistenza finanziaria per iniziare lavori di riparazione, un costo totale stimato a 33,2 milioni di dollari.

Inoltre, 1.089 altre famiglie, le cui case sono state completamente distrutte,non hanno ricevuto alcun sostegno per la ricostruire delle loro case.

altre News

20.000 orfani nella Striscia di Gaza

Senza padri, morti durante gli attacchi, e senza madri a crescerli

2017-05-11

Il 95% delle acque sotterranee nella Striscia di Gaza è imbevibile

L’acqua è un bene essenziale, eppure c’è una grave carenza di acqua potabile

2017-05-11