65.000 Famiglie senza una casa

A causa della guerra e delle demolizioni forzate e volontarie da parte dei coloni israeliani , migliaia di famiglie vivono in tende e case di plastica, creando veri e propri accampamenti della disperazione ed aspettando di fare ritorno un giorno alle loro case, che ogni giorno le Forze di occupazione israeliane demoliscono a loro divertimento.

Più di 60.160 famiglie di rifugiati, le cui case erano leggermente danneggiate, non hanno ricevuto pagamenti per lavori di riparazione che ammonterebbero a 67,9 milioni di dollari.

3.694 famiglie, le cui case furono seriamente danneggiate, non hanno ricevuto alcuna assistenza finanziaria per iniziare lavori di riparazione, un costo totale stimato a 33,2 milioni di dollari.

Inoltre, 1.089 altre famiglie, le cui case sono state completamente distrutte,non hanno ricevuto alcun sostegno per la ricostruire delle loro case.

altre News

L'interruzione di energia elettrica a Gaza raggiunge anche 16 ore al giorno

La prima vittima dell'interruzione di energia elettrica nella Striscia è un neonato di sette mesi

2017-05-11

L’85% delle famiglie palestinesi nella Striscia di Gaza dipende dagli aiuti forniti dalle ONG internazionali

ll 72 % delle famiglie palestinesi nella sola striscia di Gaza soffre di insicurezza alimentare

2017-05-11