CHI SIAMO

"Noi siamo persone come voi con i loro sogni e i loro desideri che si sono riunite per realizzare la loro aspirazione:

AIUTARE LA GENTE BISOGNOSA" 

 


CHI SIAMO 


 

L'ABSPP ONLUS E un'associazione Umanitaria nel nata 1994.

L'BBSPP opera da 23 in Palestina priincipalmente in Cisgiordania e Striscia di Gaza e Gerusalemme MA anche in Turchia, Libano e siria.

Nasce per Rispondere alle Necessità dei Palestinesi Che Vivono in apartheid Nelle zone sotto mano delle Forze di Occupazione Israeliane, in primis si occupa degli orfani, e delle PERSONE in grave crisi Alimentare MA anche della Promozione e la Protezione dei Diritti Fondamentali del popolo Palestinese.

IL presidente dell'associazione e Il Dott. Mohammed Hannoun.

Le nostre Forze Sono proiettate a sostenere le PERSONE in difficolta ea promuovere l'indipendenza e autoaffermazione delle PERSONE Che Aiutiamo.

L'ABSPP ONLUS Collabora con l'UNRWA, agenzia delle Nazioni Unite, nda campi profughi Palestinesi principalmente Nei Settori dell'educazione distribuendo cartelle scolastiche Agli alunni e studenti Palestinesi nelle Scuole Che gestisce l'UNRWA e Nella Distribuzione dei pacchi viveri

L'ABSPP ONLUS collabora con le Realtà locali caritatevoli della Palestina, riconosciute Dalle Autorità locali , abbiamo riferenti locali in tutte le città della Cisgiordania, e Nella Striscia di Gaza e Distretto di Gerusalemme. 

 

 

 

 

 

 

 


LA NOSTRA ETICA 


 

Il Nostro impegno ha come  obiettivo la promozione dei diritti, dell'uguaglianza e dell'autoaffermazione dell'individuo.

Tramite i nostri aiuti VOGLIAMO ricostruire le redini di una società Palestinese più emancipata, libera e che guardi al futuro con speranza.

Il Nostro lavoro è spinto da una forte ambizione di raggiungere il massimo impatto e sostenibilità dai nostri progetti.

Crediamo nella forza del lavoro congiunto, perciò collaboriamo direttamente e proficuamente con associazioni ed organizzazioni del posto.

 

È possibile donare tramite PayPal من هنا

altre News

L'interruzione di energia elettrica a Gaza raggiunge anche 16 ore al giorno

La prima vittima dell'interruzione di energia elettrica nella Striscia è un neonato di sette mesi

2017-05-11

CUCINA SOLIDALE

L’idea del progetto della “cucina solidale” nasce per permettere a chi ne ha bisogno di ricevere un pasto preparato al momento,

2017-05-10